Soluzioni per la Supply Chain Execution

Aziende

Ssa Global ha rilasciato le nuove versioni di Scm che offrono funzionalità specifiche di gestione del magazzino e dei trasporti per i mercati verticali

Le nuove versioni per la Supply Chain Execution di Ssa Global offrono maggiori funzionalità e includono due soluzioni per il magazzino e una per i trasporti. Ssa Warehouse Management 2000 5.5 e Ssa Warehouse Management 4000 3.10 sono caratterizzate da una migliore interfaccia utente, da capacità di conformarsi alle normative e da funzionalità potenziate di gestione e operatività del magazzino. La prima soluzione si avvale della “Open Architecture” per dare alle imprese complesse e con alti volumi di transazioni un’infrastruttura moderna, che comprende robuste capacità di portale e il supporto per le lingue straniere. La soluzione facilita anche la conformità a normative particolari, come quelle sul bioterrorismo e sul Paese d’origine. Per rendere ancora più efficiente il magazzino la seconda soluzione migliora i processi di ricevimento, stoccaggio, raccolta, imballaggio e spedizione, amplia le capacità di distribuzione a comando vocale e consente il reporting e la gestione degli eventi. Inoltre, rende disponibili informazioni operative sugli eventi nell’intera supply chain estesa, oltre le quattro mura del magazzino.

Il nuovo Ssa Transportation Management 6.2 fornisce maggiore supporto nella gestione delle pesanti transazioni internazionali relative al cargo aereo. Quest’ultima soluzione aiuta le imprese manifatturiere e le aziende di logistica e distribuzione a gestire la movimentazione internazionale, includendo funzionalità per il trasporto multi-modale, in particolare aereo, su camion e su furgone, migliorando i processi di riconciliazione doganale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore