Soluzioni storage da CA

CloudServer

Funzioni di storage management gerarchico aiuteranno i clienti a far fronte all’inarrestabile crescita dei dati aziendali da archiviare

Computer Associates International e CaminoSoft hanno annunciato il potenziamento della linea di soluzioni BrightStor per la gestione dello storage attraverso l’adozione, su licenza, del software Managed Server HSM for Windows di CaminoSoft. Si tratta di una soluzione basata su policy che trasferisce in modo automatico i file scarsamente utilizzati da supporti di memoria molto costosi a supporti di fascia più bassa, consentendo così alle imprese di liberare le risorse di archiviazione su disco ad alta affidabilità e performance per i dati di accesso più frequente e riducendo al contempo i carichi di lavoro associati alla gestione dello storage. La commercializzazione da parte di CA del nuovo software, ribattezzato “BrightStor HSM”, avrà inizio il prossimo autunno. Managed Server HSM va ad integrare le soluzioni BrightStor di CA, grazie alle quali i clienti riescono a sfruttare meglio gli investimenti effettuati in infrastrutture di storage e a proteggere in modo efficace e uniforme il proprio patrimonio di dati critici su piattaforme sia mainframe che distribuite. Le soluzioni BrightStor consentono inoltre ai manager di prendere decisioni adeguate sull’allocazione delle risorse in funzione del valore di business dei dati da archiviare e dei requisiti operativi specifici, di ottimizzare l’efficienza dei processi di backup e ripristino e di migliorare la produttività dei dipendenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore