Soluzioni storage da Reven.ge

Aziende

Reven.ge, società del gruppo Elettrodata attiva nel settore della progettazione e produzione di server e workstation, presenta le soluzioni di storage esterno basate su tecnologia e piattaforme Adaptec

Il mercato delle soluzioni storage sta cambiando in modo significativo, a causa dell’aumento delle esigenze di spazio di memorizzazione create da applicazioni come e-mail, e-commerce, media digitali, e le nuove leggi in materia. Per tenere il passo, le aziende richiedono soluzioni di storage veloci e affidabili, e una strategia a lungo termine in grado di sostenere le loro esigenze attuali e future. La scelta della tecnologia e delle piattaforme Adaptec è dovuta all’ampiezza delle soluzioni offerte dall’azienda statunitense, caratterizzate da un eccellente livello di efficienza, prestazioni e facilità di gestione. Oggi, con l’aggiunta dei prodotti Snap Appliance e dell’offerta Network Attached Storage (NAS), la gamma Adaptec è completa e permette di scegliere soluzioni in grado di rispondere alle esigenze di qualsiasi azienda. Tre le categorie di prodotti proposti: sistemi di storage Fibre Channel, sistemi di Storage Snap Appliance e soluzioni dipartimentali NAS e iSCSI I sistemi Fibre Channel sono ottimizzati per la velocità di trasferimento dei dati, e lo storage per applicazioni di tipo transazionale e di gestione dei database. Grazie alla possibilità di operare anche su distanze fino a 10 chilometri e all’ampiezza di banda di 2GB al secondo, la tecnologia Fibre Channel soddisfa le esigenze delle aziende che devono trasferire grandi quantità di dati in modo sicuro ed efficiente. I sistemi Snap Appliance, insieme alla piattaforma software GuardianOS, offrono una soluzione per lo storage near-line, il backup disk-to-disk, il backup accelerato, il consolidamento dello storage, la condivisione dei file tra più piattaforme, e le applicazioni IP SAN. Le soluzioni dipartimentali Snap Server offrono il supporto iSCSI e sono ideali per le aziende di medie dimensioni, o per i dipartimenti e le filiali delle grandi aziende. Sono basate su processore, usano la piattaforma software GuardianOS e possono essere configurate come JBOD, RAID 0, 1 e 5. La modalità full-duplex ne accelera ulteriormente le prestazioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore