Soluzioni unificate da CA

Sicurezza

La società unifica Siteminder e Single Sign-on per un minor costo di gestione della sicurezza e maggior conformità alle normative

All’interno dell’azienda estesa l’integrazione proposta da CA unifica il processo di single sign-on abbracciando gli ambienti client/server e Web e traducendosi per le imprese, in una sostanziale riduzione dei costi, in un potenziamento della sicurezza, nella facilità di adattamento e nel rispetto della conformità normativa. Il processo di single sign-on consente agli utenti di accedere ad applicazioni e sistemi senza doversi ricordare ogni volta diversi codici identificativi e password, né digitare le proprie credenziali ogni volta che si accede a una nuova applicazione. Nello specifico, CA SiteMinder si basa su un’infrastruttura di sicurezza centralizzata che consente di gestire l’autenticazione e l’accesso degli utenti su siti Web interni ed esterni; CA single sign-on, invece, semplifica e protegge l’accesso degli utenti finali ad applicazioni legacy, database e applicazioni client/server. La nuova soluzione si colloca all’interno della roadmap strategica di CA che la vede impegnata nella definizione di un’architettura Iam (Identity and Access Management) completa, integrata e aperta che consenta alle aziende di proteggere meglio i loro ambienti e, soprattutto, rispondere con successo alla crescente complessità e quantità di utenti finali interni ed esterni, migliorando, attraverso l’unificazione e la semplificazione, la gestione delle differenti risorse It lungo tutta l’organizzazione aziendale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore