SonicWall apre a Shanghai

Aziende

Il nuovo centro di ricerca e sviluppo di Shanghai punta ad ampliare le
attività di sviluppo software globali di SonicWall

SonicWall annuncia l’apertura di un centro di ricerca e sviluppo all’interno del parco tecnologico Fudan di Shanghai. L’obiettivo è rendere Internet sempre più sicuro per le aziende, fornendo loro soluzioni avanzate in grado di proteggerle contro qualsiasi tipo di attacco. L’università di Fudan è considerata uno dei più importanti istituti tecnologici cinesi e questo consentirà a SonicWall di avvalersi del contributo di laureati altamente qualificati. Il centro R&S, oltre che ampliare le attività di sviluppo software di SonicWall a livello mondiale, intende estendere la presenza del marchio sul mercato cinese. La nuova struttura è stata affidata a Zhong Chen, che in passato è stato direttore della progettazione del centro di ricerca SonicWall in California.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore