SonicWall protegge dall’uragano Worm

Sicurezza

I nuovi aggiornamenti garantiscono protezione per il nuovo Trojan Horse Storm
Worm

I nuovi aggiornamenti dei prodotti dello specialista di soluzioni per la sicurezza internet SonicWall, sono ora in grado di proteggere contro molteplici varianti dell’intenso attacco del Trojan Horse Storm Worm a rapida diffusione, che ha preso il nome dai violenti uragani abbattutisi sull’Europa lo scorso fine settimana. SonicWall ha registrato più di un milione di casi della minaccia Storm, con nuove varianti che compaiono in rapida successione. Il virus viene diffuso mediante messaggi spam inviati con in allegato un file eseguibile camuffato da documento informativo con notizie d’attualità di grande impatto. Una volta attivato, l’allegato inizia a scaricare automaticamente altro codice nocivo e apre una backdoor nella macchina infetta che ne consente il controllo da remoto e contemporaneamente installa un rootkit che nasconde il programma nocivo. Il computer compromesso si trasforma in uno zombie diventando parte integrante di una rete ?botnet?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore