Sonicwall vince sul worm Sober.U-packed

Aziende

La società ha attivato le procedure automatiche per proteggere i suoi clienti in tutto il mondo

La minaccia proveniente da Internet più pericolosa fino a ora verificatasi, nota come Sober.U-packed, una famiglia di worm in grado di creare gravi danni alle infrastrutture e al patrimonio informativo di imprese e organizzazioni, non spaventa Sonicwall. La società ha infatti annunciato che gli utenti che hanno scelto la sua tecnologia sono protetti dalle minacce di Sober.U-packed che si presentano sempre più frequentemente, al ritmo, hanno calcolato gli esperti di Sonicwall, di tre milioni di tentativi di infezione al giorno. Nonostante il ritmo di diffusione del worm sia stato assai rapido Sonicwall è riuscita a, grazie al suo team Sonicalert, ad attivare in poche ore la protezione automatica presso tutti i suoi clienti nel mondo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore