Sony annuncia: da gennaio 2004 la nuova CYBER-SHOT U40

Stampanti e perifericheWorkspace

Più compatta del 10% rispetto al modello precedente, le sue dimensioni
le consentono di stare comodamente in una tasca.

Rappresenta la soluzione ideale per chi lavora spesso in rete, perché permette di arricchire facilmente un messaggio di testo oppure una e-mail con una foto di qualità. La Cyber-shot U40 è facile da usare ed è ricca di funzioni e caratteristiche avanzate: basta far scorrere il copri-obiettivo e la macchina è pronta in un solo secondo per scattare immagini di qualità grazie al suo sensore da 2 Megapixel. Per scegliere l’inquadratura appropriata in ogni situazione, incorpora poi un monitor LCD da 1, realizzato con la particolare tecnologia Hybrid, che permette di vedere il soggetto in modo sempre chiaro e contrastato sia in esterni – sulla spiaggia o sulla neve – sia all’interno di ambienti, anche se scarsamente illuminati. Per una maggiore praticità, la DSC-U40 dispone poi di 5 programmi di esposizione che predispongono automaticamente la fotocamera con i parametri ottimali per le diverse condizioni di utilizzo: le preselezioni prevedono infatti le modalità Twilight, Active Outdoor, Soft Snap, Illumination Snap e Vivid Nature. Rispetto ai modelli precedenti, la DSC-U40 offre in più 5 modalità di impostazione del bilanciamento del bianco, a garanzia di una più accurata regolazione in una grande varietà di condizioni di illuminazione. Dispone inoltre di una più potente modalità Burst, che permette di scattare in rapida successione fino a 10 immagini con risoluzione VGA, oppure due fotografie alla massima risoluzione di 2 Megapixel. E, grazie a un’alimentazione basata su due batterie ricaricabili high-energy, la fotocamera è sempre pronta allo scatto. La fotocamera è anche capace di registrare filmati (senza audio), sfruttando tutta la comodità e qualità dell’esclusiva tecnologia Sony MPEG Movie EX, la cui durata dipende solo dalla capacità della Memory Stick Duo o della Memory Stick PRO Duo impiegata. La nuova Cyber-shot DSC-U40 è stata pensata per assicurare una facile connettività. Sia le fotografie che i filmati sono per questo memorizzati sulla Memory Stick Duo, un supporto adatto al trasferimento dei dati su un’ampia gamma di prodotti compatibili con lo standard Sony Memory Stick, come TV, telefonini e computer. Dal momento però che la Memory Stick si basa su una scheda più piccola della Memory Stick tradizionale, la DSC-U40 viene fornita completa di un comodo adattatore che ne permette l’impiego con tutte le periferiche corredate di slot in formato standard. La Cyber-shot DSC-U40 è inoltre compatibile con lo standard PictBridge, perciò è possibile stampare le immagini collegando direttamente la fotocamera a una stampante provvista di questa stessa funzionalità. In questo caso, l’utente potrà selezionare le fotografie sul monitor della macchina digitale e inviarle alla periferica di stampa, usando il cavo USB in dotazione, senza quindi la necessità di utilizzare un PC. La DSC-U40 viene infine fornita completa del comodo software Image Transfer con cui le immagini vengono automaticamente trasferite al computer per operazioni di fotoritocco o per una spedizione via e-mail.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore