Sony Digital Paper è un po’ e-reader e un po’ tablet per le PMI

Dispositivi mobiliMarketingMobilityWorkspace
Sony Digital Paper consente di prendere note a mano
0 0 1 commento

Sony Digital Paper consente di prendere note a mano. Combina le caratteristiche sia degli e-reader che dei tablet, in uno schermo da 13.3 pollici con tecnologia E Ink

Sony ha svelato una versione professionale del suo e-reader dedicato alle industrie e organizzazioni ancora troppo dipendenti dai documenti in carta, come il settore legale e la Pubblica amministrazione, dove la de-materializzazione procede a rilento. DPTS1 Digital Paper System sarà disponibile in maggio e combina le caratteristiche sia degli e-reader che dei tablet. Vanta uno schermo da 13.3 pollici con tecnologia E Ink (inchiostro elettronico, che non affatica la vista, a 1,200×1,600 punti), ma con uno stilo digitale simile ai tablet per consentire agli utenti di annotare e marcare i documenti.

Il dispositivo è dedicato alle imprese  statunitensi. La dimensione massima delle lettere è di 8.5 x 11 pollici in versione full size. Il device è perfetto per leggere PDF o usare un’applicazione nativa per notebook per scrivere annotazioni. Inoltre i file sorgente PDF, Microsoft Word, PowerPoint ed Excel possono essere convertiti in formato PDF e salvati, visti ed annotati sul dispositivo Digital Paper, secondo Sony.

Il device, con connettività Wi-Fi, costerà 1100 dollari circa. Permette di caricare documenti – che sono in formato .pdf – rende le annotazioni facili da leggere sul display. Dopo aver scritto, si salvano le note o le si condividono con i colleghi.

L’ibrido di Sony attualmente ha un prezzo alto, considerato che un e-reader costa intorno ai 100 euro (ma buoni modelli si trovano già a 60 euro circa), mentre i  tablet con pennino sono a scaffale con prezzi intorno ai 300 dollari. Sony non dice se Digital Paper System  o una nuova versione sarà disponibile in Europa.

“Questo dispositivo vuole dematerializzare la carta dagli uffici” ha dichiarato Bob Nell, direttore di Digital Paper Solutions per Sony Electronics. Il device è ottimizzato per leggere ed annotare contratti, white paper, articoli scolastici e normativi.

La funzione ‘notepad’ avrà un appeal universale; inoltre le annotazioni potranno essere condivise con clienti, colleghi e collaboratori. Digital Paper offre un’esperienza semplice e intuitiva, oltre alla portabilità e alla flessibilità dell’esperienza professionale, accoppiata con l’abilità di accesso wireless a soluzioni di gestione documente ed altri content repositories” ha precisato.

Lo schermo E Ink assicura un’autonomia di tre settimane, a seconda dell’uso del WiFi 802.11b/g/n. Ha 4GB di memoria, sufficienti per archiviare fino a 2800 file in PDF e vanta una Micro SD slot per memory cards.

La risoluzione da 1200×1600 punti e il supporto a 16-livelli di grigio non accontenteranno la “generazione iPad”, tuttavia i vantaggi dell’E Ink sono assicurati: lettura anche in pieno sole, senza la retroilluminazione.

Sony ha svelato Digital Paper all’American Bar Association Tech Show di Chicago in partnership con Worldox, che offre document management systemper aziende del mondo legale e finanziario. DPTS1 Digital Paper System sarà disponible via Worldox.

Sony Digital Paper consente di prendere note a mano
Sony Digital Paper consente di prendere note a mano
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore