Sony e PlayStation3: qualcosa non va

Aziende

I risultati finanziari del colosso nipponico sono inferiori alle attese
perché la PS3 si vende, ma non come si dovrebbe.

La PS3 non si vende come previsto, almeno secondo i dati trimestrali di bilancio di Sony. Le difficoltà di approvigionamenti e la conseguente lentezza nel rendere la console disponibile in grandi quantità nei negozi si fanno sentire sui risultati finanziari del colosso nipponico, e bisognerà aspettare metà di quest’anno per vedere un’inversione di tendenza nell’utile di esercizio della società. Il rischio che Sony corre è comunque alto e c’è già chi prevede che il colosso giapponese taglierà i prezzi, finora troppo elevati, della PlayStation 3 piuttosto che rischiare un calo nelle vendite.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore