Sony Ericsson alla riscossa

Workspace

La joint venture sfida Samsung

Dopo un biennio in rosso, Sony Ericsson ha conosciuto una crescita costante di vendite e utili. Non aspira più alla palma d’oro del mercato dei telefonini cellulari (Nokia e Motorola insieme si accaparrano oltre metà dell’intero mercato), come quando la joint venture esordì, ma vorrebbe diventare terzo vendor per vendite entro cinque anni. Sony Ericsson, secondo gli ultimi dati di Strategy Analytics, detiene una quota di mercato del 6,7% e punta scalzare dal podio Samsung, terza con l’11,2%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore