Sony Music: il Cd è a fine a corsa

AccessoriWorkspace

Entro tre-cinque anni il Cd verrà abbandonato a favore di abbonamenti musicali o download digitali su smartphone

Al Digital Music Forum in corso a New York City si celebra il “funerale anticipato” del glorioso Cd. Secondo Sony Music, entro 3-5 anni il Cd verrà abbandonato a favore di abbonamenti musicali o download digitali su smartphone.

La musica liquida cresce, mentre la musica su supporto fisico (il Cd) arretra. A mettere nell’angolo il Cd non sono solo iTunes e i jukebox di musica digitale più famosi, ma anche le applicazioni e servizi emergenti come Spotify,Comes with Music di Nokia, Shazam, Slacker, e la nuova beta Thumbplay Music.

Il 5% di utenti musicali consumano l’80% di tutti i download musicali sul Web, secondo Thomas Hesse, Presidente di Global Digital Business, US Sales and Corporate Strategy, di Sony Music Entertainment.

Oggi il 60% del business musicale di Sony è da attribuire alle vendite di CD, ma questa percentuale calerà al 20% entro il 2013. Il resto saranno suonerie, abbonamenti e downloads.

Oggi oe un quarto dei ricavi del mercato musicale arriva dal digitale (Ifpi).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore