Sony perde in Borsa all’annuncio del posticipo di Ps3

AccessoriWorkspace

La conferma ha il timbro dell’ufficialità: la PlayStation 3 debutterà in Usa, Europa e Giappone a novembre

Sony rimanda definitivamente il lancio della console di prossima generazione a novembre. Lo slittamento era stato prima sussurrato dalle indiscrezioni, quindi vociferato nelle scorse settimane, adesso arriva la conferma ufficiale. L’annuncio dello slittamento a un briefing di Sony ha fatto perdere l’1,8 per cento al titolo in Borsa . La ricaduta negativa potrebbe inoltre dare una spinta positiva al concorrente, Xbox 360 di Microsoft, già a scaffale dallo scorso dicembre. La console arriverà in commercio a novembre negli Stati Uniti, Giappone e Europa. Il motivo del ritardo, rispetto al lancio primaverile, è da imputare allo s viluppo della tecnologia di protezione per il drive dei dischi Blu-ray. Anche in questo settore del mondo digitale, il formato rivale Hd Dvd potrà approfittare del vantaggio nella guerra dei formati per lo standard post Dvd. Di’ la tua su Blog Cafè: XBox360 contro Play3: un anno di vantaggio

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore