SONY RDR-GX210, RDR-HX910, RDR-HX710

Workspace

Duplicare ed editare senza problemi

Sony ha iniziato la commercializzazione di un nuovo registratore Dvd (RDR-GX210) e due Hdd/Dvd Recorder (RDR-HX910 e RDR-HX710). L’RDR-GX210 supporta il formato Dual Rw e, grazie alla presa Dv (i.Link), è l’ideale per duplicare ed editare su disco quanto registrato con la propria videocamera. La presenza di un’uscita Pal Progressive garantisce, inoltre, un’elevata qualità di riproduzione in collegamento con i monitor che supportano questo standard. Infine, attivando la funzione Picture in Picture compare una finestra (posizionabile in otto punti predefiniti) con la quale è possibile seguire una trasmissione televisiva contemporaneamente alla riproduzione di un filmato Dvd. Anche gli Hdd/Dvd Recorder sono compatibili con la tecnologia Dual Rw, si avvalgono della tecnologia D-Matrix per la riduzione del rumore e sono in grado di duplicare il contenuto dell’hard disk alla velocità massima di 64x. Inoltre, incorporano un sistema di editing “intelligente” in grado di riconoscere automaticamente l’inizio di ogni nuova scena e di marcarlo, semplificandone la ricerca o l’elaborazione di filmati realizzati con una videocamera Dv o Digital8 (riversabili sugli apparecchi tramite porta i.Link). La funzione di pausa “Live” consente l’interruzione e la ripresa della visione di programmi televisivi seguiti attraverso i Dvd Recorder. Per migliorare la qualità dell’immagine il sistema Precision Cinema Progressive adegua l’elaborazione dell’immagine alle diverse sorgenti (film, registrazioni video) in relazione alle loro caratteristiche. RDR-HX910 è dotato di un Hd da 250 Gb (che consente 428 ore di registrazione in bassa definizione e 34 ad alta), mentre RDR-HX710 è munito di un disco da 160 Gb (269 ore in bassa definizione e 21 ad alta).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore