Sony riorganizza

Aziende

Il colosso giapponese dell’elettronica di consumo e delle console nomina presidente il Ceo Howard Stringer. Creati due gruppi e previsti tagli per 16mila dipendenti

Sony, dopo aver registrato perdite record pari a 2,7 miliardi di dollari, riorganizza la società. E’ stato nominato Howard Stringer, già Ceo, presidente di Siny, al posto di Ryoji Chubachi che diventerà vicepresidente. Hazuo Hirai, già a capo di Sony Computer Entertainment, guiderà la rete di prodotti e servizi. Sono attesi riduzioni pari a circa 16 mila posti di lavoro.

Vengono riuniti i gruppi PlayStation, Vaio e Walkman. La fusione dei gruppi dovrebbe dare la sveglia alla società che sta perdendo terreno dietro a Apple, nella musica, e a Nintendo, nel mercato videogame. I due nuovi gruppi saranno così distinti: uno per PlayStation e per i pc Vaio; l’altro per gestire gli schermi piatti Bravia, le macchine fotografiche digitali Cyber-shot e le videocamere Handycam.

Per essere sempre aggiornato sulle ultime notizie del mercato, iscriviti alla newsletter quotidiana di Vnunet, cliccando qui !”

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore