Sony sperimenta uno smartwatch con e-paper

Dispositivi mobiliMarketingMobilityWorkspace
FES watch è lo smartwatch sperimentale di Sony con e-paper
3 0 Non ci sono commenti

Lo smartwatch FES, prodotto di una sotto-divisione di Sony, ha raccolto 30 mila dollari via crowdfunding pubblico in Giappone. Segni particolari: lo smartwatch usa l’e-paper

Sony ha sviluppato uno smartwatch sperimentale, minimalista e realizzato con e-paper. FES watch è un prodotto di Fashion Entertainments, un “progetto startup” che, secondo il Wall Street Journal, è una sotto-divisione di Sony. Fes Watch ha un design monocromo, mentre la batteria dello smartwatch con e-paper potrebbe durare fino a 60 giorno d’utilizzo, regalando al device di Wearable tech un’autonomia davvero lunga.

FES ha raccolto 30 mila dollari via crowdfunding pubblico in Giappone. E-paper è un materiale flessibile con testi o immagini in bianco e nero sullo schermo. Sembra lo schermo e-ink, ad inchiostro elettronico, di un e-book reader.

FES watch è lo smartwatch sperimentale di Sony con e-paper
FES watch è lo smartwatch sperimentale di Sony con e-paper

Il mercato della Wearable tech, la tecnologia da indossare (compresi i braccialetti fitness e gli smartglass come i Google Glass) vale 5,2 miliardi di dollari quest’anno e 7,1 miliardi nel 2015.
Secondo Juniper, saranno venduti 100 milioni di smartwatch dal 2019. Anche Gartner prevede che il mercato degli Smartwatch decollerà: prevede che dal 2016 gli smartwatch rappresenteranno circa il 40% dei dispositivi indossati al polso in ambito consumer. Entro la fine del 2014, IDC stima che il mercato passerà dai 6,2 milioni di fine 2013 ai 19,2 milioni di dispositivi, ma raggiungerà la soglia dei 112 milioni unità entro il 2018, registrando incremento medio annuo del 78,4%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore