Sony unisce le forze con Panasonic sui dischi ottici

AziendeFormazioneManagementMarketing
Sony e Panasonic, alleanza sui dischi ottici
0 0 Non ci sono commenti

Sony e Panasonic lavorano insieme sui dischi ottici di prossima generazione, inclusi i sistemi con capacità di registrazione da 300 GB per disco

Dall’estate 2015 Sony e Panasonic lanceranno dischi ottici di prossima generazione, inclusi i sistemi con capacità di registrazione da 300 GB per disco. Sony unisce le forze con l’arci rivale Panasonic sui dischi ottici: entrambe le aziende pianificano di espandere la capacità di registrazione per disco da 500GB a 1TB. In anticipo Sony and Panasonic si sono impegnate nello sviluppo congiunto di uno standard per uso professionale, i dischi ottici di prossima generazione.

I dischi ottici hanno proprietà eccellenti per proteggersi contro l’ambiente, sono resistenti alla polvere e all’acqua, e sopportano bruschi cambi di temperatua ed umità” spiega una nota. I dischi promettono la lotta al fenomeno dell’obsolescenza digitale: “Essi consentono compatibilità inter-generazionali fra differenti formati, assicurando che i dati continuino ad essere letti anche se i format evolvono.

Sono state impiegate: la tecnologia di cancellazione crosstalk, che rimuove elettricamente i crosstalk dalle tracce adiacenti che aumentano man mano che i track pitch s’avvicinano, per archiviare performance di alta qualità; la tecnologia Partial Response Maximum Likelihood (PRML), per migliorare le prestazioni della riproduzione consentendo interferenze fra simboli. Il tutto per ampliare la  capacità ed assicurare una più alta qualità del segnale di playback.

Sony nel 2012 aveva commercializzato un sistema di disco ottico basato sui file. Basato sulla tecnologia dei dischi ottici coltivati da Sony per la sua serie XDCAM per i prodotti di broadcasting professionale,questo sistema ospita 12 dischi ottici con una compact cartridge su una soluzione storage singola e ad alta capacità. Ogni disco col cartridge ha 25GB, offrendo un totale di capacità di storage da 300GB a 1.5TB.

July 2013, Panasonic launched its LB-DM9 series of optical disc storage devices. This series uses a dedicated magazine of just 20.8mm thickness to house 12 100GB optical discs. A maximum of 90 magazines can be stored, providing a total storage capacity of 180TB.

Inoltre, Panasonic ha adottato un sistema sviluppato insieme alla tecnologia RAID per offrire performance di trasferimento rapido dei dati fino a 216M bps, garantendo elevata affidabilità tramite protezione dei dati.

Recentemente, abbiamo assistito al bisogno di archiviare, non solo nel mondo della produzione video, dai film al broadcasting, ma anche nei data centre per il cloud dove vengono gestiti enormi volumi di dati, a causa dell’evoluzione dei servizi di rete.

Conoscete Internet delle Cose? Misuratevi con un Quiz!

Sony e Panasonic, alleanza sui dischi ottici
Sony e Panasonic, alleanza sui dischi ottici
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore