Sony VGN-SZ1XP/C

LaptopMobility

Un notebook molto compatto e facile da trasportare, dotato della recente
piattaforma dual core di Intel

Design raffinato, buone prestazioni e mobilità elevata sono le caratteristiche peculiari di questo nuovo notebook prodotto da Sony. La scocca in fibra di carbonio lo rende elegante e moderno, ma al tempo stesso robusto e leggero. Gli ingombri sono ridotti grazie anche all’adozione di un sottile schermo con illuminazione a Led con diagonale di soli 13,3?, capace però di visualizzare, in formato wide screen, una risoluzione massima di 1.280×800 pixel. Il peso, batteria compresa, è di poco superiore a 1,7 Kg. Le buone prestazioni riguardano tutte le tipologie di test che abbiamo eseguito, e, in modo particolare, quelli relativi all’autonomia della batteria. Si tratta di un accumulatore agli ioni di litio da 5.200 mAH in grado di resistere per ben 3 ore e 44 minuti. Particolarità di questo notebook è la modalità ?Stamina?, che permette di ottenere un’autonomia maggiore, circa 5 ore, grazie a particolari impostazioni di risparmio energetico. La differenza rispetto ad altri sistemi simili sta nel fatto che la modalità Stamina è attivabile agendo semplicemente sull’interruttore posizionato poco sopra la tastiera. Le performance ottenute, nei test 3Dmark 2003/2005, sono dovute all’ottimo connubio tra la piattaforma Intel Centrino Duo, basata sul processore Intel Core Duo T2400, e l’acceleratore grafico nVidia GeForce Go 7400 con TurboCache. Questo acceleratore utilizza, quando il sistema lo richiede, oltre ai 64 Mbyte di memoria dedicata, anche la memoria di sistema fino a complessivi 128 Mbyte. VGN-SZ1XP/C è caratterizzato da un ottimo sistema di protezione, basato sul sensore biometrico per il riconoscimento dell’impronta digitale. Attraverso questo sistema è possibile impostare non solo l’accesso al sistema, ma anche a determinate cartelle ?private? grazie al software Ultimaco Privatedisk easy. Durante la configurazione, semplice e guidata, il sistema permette di associare a ciascun utente più di un’impronta (fino a 10) in modo da evitare qualsiasi problema dovuto, per esempio, a ferite accidentali che non consentirebbero la corretta lettura dell’impronta. La protezione non riguarda solo gli accessi, ma anche il backup dei dati e del sistema tramite appositi software, come Vaio Recovery Utility 2.6, che permette il recupero del sistema utilizzando una partizione nascosta. Nonostante la partizione nascosta da 7 Gbyte, la capacità di archiviazione rimane comunque considerevole, grazie ai 100 Gbyte del disco fisso Serial Ata Fujitsu MHV2100BH. Altri software utili, sempre proprietari Sony, riguardano l’acquisizione da videocamera Dv come DvGate Plus 2.2 e Vaio Edit Components 6.0, oppure la masterizzazione come Roxio Digital- Media SE 7 e Click ti DVD 2.5. Il masterizzatore in questione è un Matshita UJ- 832D in grado di supportare i più diffusi formati, compreso quelli a doppio strato, con un fattore di velocità di 4x e i Dvd-/+R con una velocità di 8x. A completare la configurazione la scheda wireless dual band e l’adattatore Bluetooth. VGN-SZ1XP/C rappresenta un ottimo compromesso tra potenza e portabilità, anche se il prezzo potrebbe scoraggiare molti possibili acquirenti. L’unica pecca secondo noi, è la limitata durata delle condizioni di garanzia che hanno validità per un solo anno; le eventuali estensioni hanno costi abbastanza elevati, compresi tra 219,00 e 269,00 Euro, rispettivamente per l’estensione di uno e di due anni.

Votazione: 90

PRESTAZIONI: MOBILE MARK2002 PERFORMANCE: 237 MOBILE MARK2002 BATTERIE (ORE : MINUTI): 3:44 3DMARK2003 (1024X768X32): 4.178 3DMARK2005 (1024X768X32): 1.855

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore