Sophos ha un nuovo Chief Operating Officer

Aziende

Una nomina che rafforza Sophos in previsione di una futura crescita mondiale

Sophos ha nominato Steve Munford a chief operatine officer (COO) globale. In questa nuova posizione, Munford dovrà relazionarsi direttamente con i cofondatori e CEO di Sophos, Jan Hruska e Peter Lammer, e assumerà con effetto immediato responsabilità globali relative all’operatività, incluse la guida e il supporto dei manager senior in Sophos, la crescita futura e l’espansione dei prodotti. Munford avrà il proprio ufficio nel quartier generale di Sophos fuori Oxford in Gran Bretagna. Munford applicherà le proprie comprovate capacità direzionali e la propria expertise tecnica di lunga data al ruolo di chief operating officer. In qualità di presidente di ActiveState, ha portato con successo la società con base nel Nord America a rivestire una posizione leader nell’ambito dei software per la sicurezza dell’email. Quando Sophos acquisì ActiveState nel 2003, Munford assunse il ruolo di presidente di Sophos per il Nord America.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore