Sophos presenta la TopTen di febbraio

Sicurezza

In base all’ultimo rapporto pubblicato dalla società, cresce l’utilizzo di
tecniche di travestimento del malware allo scopo di aggirare i sistemi di
protezione

La società specializzata nella sicurezza informatica e nella tecnologia di controllo dell’accesso alla rete (Nac), ha reso nota la classifica del malware e dei falsi allarmi che hanno dominato la scena nel mese di febbraio 2007. Il rapporto, compilato sui dati raccolti dai SophosLabs, rivela che la famiglia HckPk ha avuto il maggior impatto sugli utenti, rappresentando oltre la metà del malware segnalato nel mese di febbraio. Si tratta di malware modificato con l’ausilio di un programma di compressione allo scopo di nasconderne il carattere dannoso. Sophos ha constatato che gli hacker utilizzano sempre più spesso strumenti per la crittografia e la compressione dei dati, con l’intento di camuffare il malware ed eludere le soluzioni di sicurezza. Il malware appartenente alla famiglia HckPk è programmato in modo tale da consentire agli hacker l’accesso remoto ai computer infetti. Il worm Dorf, in vetta alla classifica di gennaio 2007, e il worm di tipo mass-mailing denominato Dref, il malware più segnalato a dicembre 2006, sono soltanto due esempi di malware nascosto all’interno dei programmi HckPk. Inoltre, i criminali della Rete sono costantemente all’opera per modificare le tecniche di travestimento e bypassare i sistemi di protezione.

La top ten del malware per il mese di febbraio 2007 è la seguente:

1. HckPk 50,3% 2. Netsky 15,1% 3. Mytob 12,5% 4. Zafi 4,8% 5. Sality 3,8% 6. MyDoom 3,0% 7. Bagle 2,4% 8. Clagger 1,4% 9. Nyxem 1,1% 10. StraDl 1,0%

Altri 4,6%

La classifica dei falsi allarmi e delle catene di Sant’Antonio per il mese di febbraio 2007 è la seguente:

1. Hotmail hoax 31,2% 2. Olympic torch 9,6% 3. Budweiser frogs screensaver 3,8% 4. A virtual card for you 3,0% 5. Meninas da Playboy 2,5% 6. Bonsai kitten 2,4% 7. Bill Gates fortune 1,7% 8. Justice for Jamie 1,7% 9. MSN is closing down 1,6% 10. Applebees Gift Certificate 1,3%

Altri 41,2%

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore