Sophos segnala: "La video e-mail di Bin Laden è davvero un virus"

NetworkProvider e servizi Internet

Allarmante rivelazione di una delle società leader nel settore della protezione antispam e antivirus per le aziende

NEW YORK. Si legge in una nota diffusa dagli esperti di laboratorio di Sophos, azienda leader nel settore della protezione antispam e antivirus per le aziende, che gli utenti devono prestare particolare attenzione alle e-mail che contengono i video del leader di Al Qaeda, Osama Bin Laden, perché si tratta in realtà di un worm estremamente pericoloso. Il worm Famus-F (W32/Famus-F) è stato scoperto durante la veglia per la rielezione di Gorge W. Bush a Presidente degli Stati Uniti d’America, e meno di una settimana dopo un’emittente televisiva araba mostrava il primo discorso in video di Osama Bin Laden da quando le truppe americane sbarcarono in Afghanistan. Conclude la nota che il worm arriva sotto forma di un’e-mail bilingue in inglese e in spagnolo, il cui oggetto riporta “Quest’anno più terrorismo”. Il corpo del messaggio cita: “Questo è l’ultimo discorso di Bin Laden. Prego, inviate questo video a tutti” ed include una password – “cnn”. StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore