Sophos si prodiga per la sicurezza delle email

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

L’azienda ha deciso di aderire e sostenere la seconda edizione della ricerca
annuale dell’Osservatorio sulla posta elettronica promosso da Babel per valutare
lo stato di sicurezza dei sistemi di messaggistica.

Babel, software e infrastructure system integrator italiano, nel 2005 ha dato vita a un Osservatorio dedicato al monitoraggio dei sistemi di messaggistica e alla creazione di cultura sul loro impiego. L’iniziativa, che ha l’obiettivo di analizzare e monitorare costantemente funzionalità ed esigenze delle infrastrutture di posta elettronica delle imprese, ha avuto quest’anno l’adesione di Sophos, azienda che si occupa di soluzioni per la sicurezza informatica. L’Osservatorio monitora l’impiego dei sistemi di messaggistica attraverso vari strumenti, tra i quali una ricerca di mercato annuale, white paper e tavoli di confronto. La ricerca è realizzata in modalità C.A.T.I. (Computer Aided Telephone Interview) e si rivolge agli It manager di mille aziende italiane con oltre 100 dipendenti, più di 150 account di posta e una gestione ?in house? dei propri sistemi di posta elettronica. L’indagine intende conoscere i sistemi di posta utilizzati, i criteri di manutenzione e di sicurezza (con particolare attenzione alle soluzioni antivirus e antispam) e la valutazione dell’azienda circa eventuali margini di miglioramento. Sophos si concentrerà sull’aspetto della sicurezza e dell’affidabilità delle infrastrutture di posta elettronica. Le informazioni raccolte permetteranno a Sophos di arricchire la propria conoscenza in materia, in modo da rispondere in maniera ancora più efficace alle esigenze reali delle imprese. ??La capacità di comprendere le modalità di utilizzo della posta elettronica e le esigenze evidenziate dalle principali imprese italiane ? spiega Vito Divincenzo, director of sales &m di Sophos Italia – è per noi di grande aiuto sia per sviluppare risposte di protezione sempre più efficaci ed efficienti sia per valutare nuove opportunità ed esplorare nuovi segmenti di business?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore