Sostanze pericolose sotto controllo con Oracle

Aziende

Il Dryden Flight Research Center della NASA implementa un programma avanzato per la gestione delle sostanze pericolose basato sulla tecnologia Oracle Sensor

Il programma ChemSecure integra le tecnologie RFID (Radio Frequency IDentification) e quelle basate su sensori con il database Web HMMS (Hazardous Materials Management System) del Dipartimento statunitense della Difesa al fine di automatizzare la gestione real-time delle sostanze pericolose, compresi il loro utilizzo, spedizione, tracciamento e immagazzinamento. Primo progetto di questo genere, il programma ChemSecure è stato sviluppato dal Dryden Flight Research Center della NASA in stretta collaborazione con il Dipartimento della Difesa e aziende quali Oracle, Intermec Technologies, EnvironMax e Patlite. Il programma ChemSecure prevede l’apposizione di etichette RFID sui contenitori di sostanze pericolose e l’impiego del software Oracle Sensor-Based Services per catturare, gestire, analizzare e monitorare ogni spostamento o modifica. Il Dryden Flight Research Center della NASA inserisce le informazioni real-time nel database HMMS al fine di intraprendere decisioni più consapevoli riguardo il trasporto e l’immagazzinamento dei materiali pericolosi e fornire notifiche automatiche, messaggi testuali, allarmi vocali ed e-mail, ai responsabili di sicurezza, ambiente e sanità per avvertirli di qualunque cambiamento nella situazione relativa alle sostanze pericolose. Il Dryden Flight Research Center della NASA ha già programmato la seconda fase del progetto ChemSecure, che riguarderà l’introduzione di funzionalità avanzate per l’esame di tutti i veicoli in entrata e in uscita da punti di accesso non sorvegliati e per la gestione completa di tutti gli impianti, rafforzando gli aspetti di sicurezza nazionale connessi all’iniziativa. La tecnologia basata su sensori permetterà inoltre di monitorare le sostanze chimiche immagazzinate all’interno di ambienti climatizzati ristretti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore