Sottili e versatili i nuovi monitor Benq

Stampanti e perifericheWorkspace

I nuovi schermi Benq, da 19 e 17 pollici, sono studiati per un uso
professionale e per l’intrattenimento domestico.

Non sono solamente le caratteristiche tecniche oggi a fare la fortuna dei monitor. Conta molto anche l’estetica. I nuovi schermi Benq, da 19 e 17 pollici, rispondono a queste esigenze con un design molto sottile e un ingombro ridotto, abbinato a una qualità d’immagine di alto livello. Tra le peculiarità tecniche dei due schermi spiccano un contrasto 700:1, un tempo di risposta di appena 6 millisecondi e un doppio ingresso D-Sub/Dvi. Queste caratteristiche, associate alla visualizzazione ottimale grazie a una cornice di 12 mm nel caso del 17 pollici e di 24/36 mm per l’altro modello, ne fanno la soluzione ideale non solo per le applicazioni professionali ma anche nell’ambito della computer grafica e dell’intrattenimento domestico. I due monitor sono disponibili sia in colore argento che in nero.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore