Sourcesense sceglie nuovi dirigenti

Workspace

Rafforzare il management per affrontare le sfide che si aprono al mondo open
source. Nominato il country manager per l’Italia e il ceo per l’Europa

Sourcesense ha nominato Giovanni Pirola country manager per l’Italia e Gianugo Rabellino, ceo per l’Europa. Attualmente l’azienda opera in Italia, in Olanda e Inghilterra, ma intende allargare il proprio business anche negli altri paesi del vecchio continente. Pirola, esperto di tecnologia Java e di sistemi aperti, ha lavorato in aziende come Bull e St Microelectronics, dove ha maturato esperienza in software Cad; successivamente è entrato in Sun Microsystems, dove ha iniziato ad approfondire il discorso Java. Dal 2001 ha diretto per Sun Professional Services il gruppo di consulenza Java Center, che si occupa di progettazione e implementazione di soluzioni complesse. Il suo arrivo come country manager è stato positivamente accolto anche dal nuovo ceo Rabellino: ??l’apporto che ha fornito alla crescita di Java, l’esperienza maturata? e la comprensione del modello di business legato all’open source sono garanzie di successo per la filiale italiana, impegnata a conquistare nuove quote di mercato e a rendere i sistemi aperti sempre più pervasivi all’interno del mondo It??.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore