La spagnola Jazztel nel mirino di Orange per 3.4 miliardi di euro

AcquisizioniAziendeMarketingNetworkProvider e servizi Internet
Risiko Tlc in Europa: la francese Orange compra la spagnola Jezztel
1 0 Non ci sono commenti

La francese Orange offre 3.4 miliardi di euro per comprare la spagnola Jazztel

Continua il risiko delle Telco in Europa. La francese Orange offre 3.4 miliardi di euro per comprare la spagnola Jazztel. L’offerta di Orange è pari a 13 euro per azione in contanti. La valutazione di Jazztel è di 3.4 miliardi di euro. Con questa mossa Orange vuole contrastare la concorrente Vodafone nel mercato della telefonia mobile.

Orange vuole accelerare la crescita in Spagna, soprattutto nel segmento delle offerte convergenti fisso-mobile. La nuova combinata Orange – Jezztel sarà il numero due sul fisso e terzo nel Mobile, ma potrebbe conquistare il secondo posto.

La forte competizione e i prezzi in caduta libera spingono il consolidamento del mercato Telco in Europa, anche in Spagna, un Paese reduce da una forte recessione. Vodafone, carrier numero due del Mobile, aveva acquisito l’operatore via cavo Ono a marzo per 7.2 miliardi di euro, mettendo Orange nell’angolo. Orange temeva l’isolamento nel suo secondo maggior mercato, non avendo una rete fissa in portafoglio. Con questa mossa, Orange spezza l’isolamento e torna a scommettere sulla Spagna. Infatti Jazztel porterà in dote ad Orange circa 1.5 milioni di abbonati alla banda larga e guadagna un pacchetto con linea fissa, TV e wireless.

Risiko Tlc in Europa: la francese Orange compra la spagnola Jezztel
Risiko Tlc in Europa: la francese Orange compra la spagnola Jezztel
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore