Speciale Infosecurity ? Axel distribuisce back up e storage

CyberwarSicurezza

Presso il proprio stand Axel presenta le sue soluzioni

Axel è presente allo Storage Expo con un suo stand nell’ area E21 e distribuisce la più ampia gamma di tecnologie presenti nel mondo del back up e dello storage. Presso il proprio stand Axel presenta le sue soluzioni: le Tecnologie SLR , DLT e LTO (LTO Ultrium) utilizzate da Tandberg Data all’interno dei sistemi di Backup (i drive possono essere installati sia in versione singola, interna ed esterna, per server e workstation sia in versione robotizzata all’esterno delle macchine come prodotti di completamento per la sicurezza dei dati. Le versioni robotizzate sono suddivise in Autoloader a singolo drive interno e in Librerie a più drive interni. Ultima novità della casa norvegese è la produzione di apparati di Storage esterni); Sony è un Brand recente nel mondo del backup (Proprietaria e produttrice della nuova tecnologia AIT ” Advance Intelligent Tape” intende entrare nel mondo della memorizzazione e della sicurezza dei dati da interprete principale. La gamma di prodotti presentata durante lo Storage Expo spazia dalle unita singole a nastro sino a sistemi con meccanica robotizzata quali gli Autoloader e le Librerie. A fianco delle unità con tecnologia AIT, Sony ha sviluppato , unica nel mondo dei nastri , S-AIT ( Super AIT). Un’ unità di back up che su un singolo drive è in grado di memorizzare dati, da 500Gb nativi fino a 1.3Tb in modalità compressa. Oltre ad essere produttore dei drive per il back up Sony vanta la più ampia gamma di prodotti media per la memorizzazione e lo storage dei dati. La produzione comprende la gran parte delle tecnologie oggi esistenti, quali SLR, DLT, LTO, AIT); TDK, tra le più importanti aziende in questo settore, sarà presente nello stand Axel con una esposizione completa dei suoi prodotti media per lo storage; Thecus è un produttore di Nas (Network Attach Storage), la sua gamma di prodotti comprende sistemi ad uno, due o quattro hard disk drive con possibilità di capacità di memorizzazione dagli 80Gb ai 2Tb (I prodotti di punta sono Thecus N2100 Nas e N4100. N2100 è il prodotto Entry Level della Gamma Techus, la sua caratteristica principale è di comporsi di due alloggiamenti per Hd e quindi di ottenere una soluzione mirroring capace di garantire la sicurezza contro la perdita dei dati. Il prodotto esce verso la rete con la porta lan da 1Gb o con la porta USB sulla quale è possibile lavorare in modalita’ ” One Copy Button ” , con la sola pressione di un opportuno tasto il sistema esegue la copia immediata del volume collegato alla porta USB , lo classifica e lo indicizza al suo interno senza che l’ operatore debba intervenire direttamente sul sistema. Prodotto più professionale della gamma Techus è THECUS N4100, con una capacità di memorizzazione dati fino a 2Tb. La sicurezza dei dati è garantita dalla possibilità di utilizzare il raid 5 grazie al controller Intel montato sulla board. Come interfacciamento verso la rete THECUS N4100 ha due lan da 1Gb. Differenza importante tra i due sistemi e la possibilità di N4100 di estrarre a caldo i dischi grazie alle meccaniche rimovibili di cui e’ dotato); nel mondo della Sicurezza probabilmente OPENGEAR è l’ultima arrivata ma si è gia fatta notare grazie all’impatto commerciale che hanno i suoi prodotti (Casa americana produttrice principalmente di console seriali, ha fatto del rapporto tra qualità del prodotto e costo un suo punto di forza per penetrare un mercato già occupato da grossi nomi. Per spiegare brevemente cosa può servire una console seriale , dobbiamo pensare alla possibilità di gestire da remoto un qualsiasi prodotto che abbia una porta console come ad esempio server , switch , router, firewall etc.. Nonostante esistano già sul mercato prodotti software che svolgono questa funzione, si nota che i prodotti OPENGEAR, oltre a prendere possesso della parte sw della macchina, riescono a gestire da remoto anche la parte hardware come il boot o il firmware.Con l’installazione di questi prodotti è possibile risolvere molte delle problematiche tecniche dei clienti avendo un ritorno effettivo di risparmio sugli interventi tecnici); Petra, un prodotto italiano, nato dalle più famose distribuzioni Open Source, presente sul mercato da più di otto anni, estende il proprio bacino di utenti oltre che alle Pubbliche Amministrazioni ed alle strutture governative, all’ utenza business. La vasta gamma di prodotti offerti e la possibilità di richiedere specializzazioni su misura alle esigenze del cliente fanno di Petra la soluzione ottimale ai problemi di sicurezza informatica delle attività I.T. Da sottolineare, la rivoluzionaria proposta offerta da Axel, s.r.l. ‘Security on Demand’ che consente di trasformare un complesso e sofisticato sistema di gestione in uno strumento semplice ed estremamente affidabile. Presente nello stand Axel è anche la famosa casa coreana LG produttrice di apparati di memorizzazione ottica.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore