Splio Italia: il Crm cambia i rapporti tra Ceo e marketing

CrmMarketing
2 59 Non ci sono commenti

Fabio Maglioni, Country Manager di Splio Italia, spiega la strategia di Splio in Italia che passa attraverso una piattaforma evoluta di Crm che affini i rapporti con i clienti e dia stimolo a investimenti mirati

Il Crm è evoluto e passa dall’essere una esigenza di bassa priorità a una invece di forte priorità tanto da finire nell’agenda dell’amministratore delegato. Non è più una funzione relegata al solo marketing  ma viene posta all’attenzione del Ceo portando avanti anche ‘un certo interesse’ verso gli investimenti e l’organizzazione. E’ questo, riassunto, il pensiero di Fabio Maglioni, Country Manager di Splio Italia. Laureato all’Università Bocconi, la carriera di Maglioni è caratterizzata dalla sua partecipazione attiva ad una serie di start up internazionali, sempre nel mercato del software enterprise, tra cui Hyperion Solutions, acquisita da Oracle, OutlookSoft, acquisita da Sap e modomodo.

Fabio Maglioni
Fabio Maglioni

La storia di Splio mi rendono orgoglioso di far parte del suo cammino di crescita che trova nell’Italia il suo naturale percorso. Sono certo che anche il nostro mercato saprà apprezzare Splio  e quello che può portare a ogni cliente”, ha dichiarato Maglioni in un comunicato di qualche mese fa. Si parla di Splio, software house internazionale proprietaria di Spring, Customer Experience management platform in cloud, nasce per rispondere alle esigenze di marketing alle aziende provenienti da tutti i mercati, con una specifica attenzione alle società del mondo retail. La piattaforma è costituita da differenti moduli: multi e cross-channel campaign che permette di gestire campagne automatiche segmentate e targettizzate sul customer lifecycle, digital loyalty, clienteling in store e local operation campaign.

Sul retail, Maglioni spiega che non è l’unica vocazione aziendale, ma di sicuro è uno dei segmenti che oggi, ma anche nei prossimi due anni, potrà rispondere meglio al processo di evoluzione, non solo di Splio. CRM@shutterstockTuttavia, se è vero questo, è anche vero che le tecnologie digitali stanno dando una grande mano all’Italia, sia per quanto riguarda l’approccio e la crescita che ha avuto l’e-commerce anche nel nostro paese, sia nella relazione con l’utente finale, ossia la customer experienceche di fatto si identifica con quello che noi proponiamo. L’evoluzione del Crm ha fatto si che diventasse priorità di investimento e conoscenza da parte dei ceo. La prima priorità nell’agenda di un ceo, infatti, è la customer experience, o le tecnologie digitali. Così come sono cambiate le modalità di approccio al consumatore finale. Se un tempo il budget comunicazione veniva dato al marketing per pubblicizzare un brand, oggi, essendosi più raffinati i rapporti con i consumatori, si tende verso un approccio più mirato e dove le tecnologie sono utili per indirizzare il consumatore verso il prodotto. Questo per quanto riguarda un approccio esterno”. Secondo un altro tipo di approccio del consumatore al brand, “il marketing sta portando all’attenzione dell’amministratore delegato le problematiche che incontrano day by day. Risultati decrescenti derivanti da ritorni di campagne pubblicitarie, fanno si che il marketing suggerisca che, al posto di lanciare un messaggio unico per la base clienti, sia meglio effettuare campagne profilate che vadano studiate e sulle quali bisogna investire”, spiega Maglioni.

L’apertura della sede italiana di Splio fa parte di un cammino di internalizzazione che la società ha intrapreso fin dal 2009, anno in cui viene inaugurata la sede di Splio in Spagna. Facendo leva su questo primo successo, la società intensifica l’insediamento su scala europea e si apre anche all’Asia. E’ così dunque che nel 2010 Splio fa il suo ingresso nel mercato cinese, caratterizzato da un settore retail sviluppato e dinamico con particolarità locali molto accentuate. In questo ambito la società, che vanta un team di esperti in marketing e CRM, specializzati nella gestione di campagne per brand globali, affianca i propri clienti nel loro insediamento su scala internazionale.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore