Spot tv sul Web

Network

I banner non bastano più e allora si fa ricorso a stili di comunicazione già conosciuti

Visto il calo dellefficacia pubblicitaria dei banner online, i pubblicitari ora tentano la carta dei web-spot, realizzati con un format tipicamente televisivo. I due spot che da ieri sono in rotazione su Iwon.com, sono per la vettura Toyota e per lo shampoo ThermaSilk e sono stati realizzati da registi che avevano già lavorato per la tv. Questa di Iwon non è comunque la prima iniziativa in assoluto in questo senso, già da tempo infatti siti orientati ad un pubblico prettamente giovanile come Rollingstone.come e Launch.com hanno adottato questa tecnica per attirare lattenzione dei visitatori sui loro inserzionisti. La tendenza per il web, o almeno per i creativi che attraverso la Rete devono vendere, è sempre più quella di avvicinarsi a una comunicazione che sia familiare al pubblico televisivo. Il grosso problema per i siti rimane però quello dei costi di produzione; abituati a dei costi bassissimi con i banner, difficilmente possono permettersi delle buone produzioni per gli spot. Per questo spesso si fa ricorso a spezzoni riciclati da altre produzioni e alla tecnologia EyeWonder, nata proprio per ridurre al minimo i costi del video sul Web.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore