Spotify vuole entrare nel mercato dei video

Mobile AppMobility
Un terzo degli utenti di Spotify sono abbonati a pagamento
1 0 Non ci sono commenti

Spotify, per rispondere alla sfida di Apple – Beats nello streaming, avrebbe intavolato negoziati con player del mercato digital media, per siglare eventuali partnership nel business dei video online

Mentre Apple vuole sfidare Spotify, il sito di streaming musicale risponde, pensando di entrare nel mercato dei video. Il business dei video online è in grande crescita e ha aperto negoziati con player del mercato per siglare eventuali partnership. Lo riporta il Wall Street Journal.

In base alle indiscrezioni, Spotify potrebbe acquisire i contenuti prodotti da chi oggi laora con YouTube e co-creare video serie originali. Spotify, valutata 8.4 miliardi di dollari, dovrebbe raccogliere 400 milioni di dollari di finanziamenti.

Spotify vuole tuffarsi nel mercato dei video
Spotify vuole tuffarsi nel mercato dei video

Intanto Apple ha lanciato la sfida a Spotify gratis. Il colosso di Cupertino, dopo aver speso 3 miliardi di dollari per acquisire Beats, avrebbe fatto pressione sulle etichette musicali (le cosiddette Major) per obbligare il servizio di streaming Spotify ad abbandonare l’offerta gratuita. Il Dipartimento di Giustizia e Federal Trade Commission (Ftc) avrebbero rizzato le orecchie. Del resto, Spotify conta 60 milioni di utenti, di cui sono abbonati paganti solo 15 milioni: un quarto del suo business.

Ma Spotify è pronta a diversificare il suo business, per assorbire il colpo della sfida lanciata da Apple nello streaming musicale.

Per la prima volta nel 2014,il mercato della musica online ha raggiunto il valore del mercato dei Cd: gli utenti hanno acquistato musica online spendendo tanto quanto per comprare Cd. La crescita della musica digitale è dovuto a Spotify, il servizio di streaming valutato oltre 8 miliardi di dollari.

Conoscete la galassia delle app? Mettetevi alla prova con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore