Sprint è nel mirino di SoftBank per 12.8 miliardi di dollari

AcquisizioniAziendeMarketing
SoftBank investirà 50 miliardi di dollari in IoT e AI negli USA

La giapponese SoftBank è in trattative per acquistare il gestore mobile statunitense Sprint. Operazione da 12.8 miliardi di dollari. Ipotesi di un take over di SoftBank su Clearwire

Il carrier USA Sprint potrebbe essere acquisito da SoftBank, il terzo gestore mobile giapponese. Valore dell’operazione: 12.8 miliardi di dollari. Lo riporta il Wall Street Journal. Con questa mossa la nipponica Softbank dimostra di avere mire globali, mostrando i muscoli nel mercato USA, dominato da aT&T e Verizon Wireless. Softbank afferma che si tratta solo di speculazioni, senza fondamento. Il risiko del Mobile è alle porte, se anche Deutsche Telekom, padre di T-Mobile USA, ha raggiunto un accordo con MetroPCS, il gestore delle prepagate.

Se Softbank acquisisse Sprint, sarebbe la transazione nel Mobile dopo la fusione fra T-Mobile USA e MetrPCS. Anche Sprint aveva preso in considerazione l’ipotesi di un merger con MetroPCS, ma è stata battuta sul tempo da T-Mobile. Softbank, a lungo guidata dal CEO Masayoshi Son, conta 30.5 milioni di abbonati e un capitale di 2.3 miliardi di dollari. Ma lo scorso primo ottobre Softbank si è aggiudicata eAccess (per 2,3 miliardi di dollari in stock-swap), raggiungendo 34 milioni di abbonati, alle spalle di KDDI.

Acquisendo Sprint, SoftBang guadagna l’ingresso negli USA dalla porta principale. Ma CNBC riporta di aspettarsi anche un take over di SoftBank su Clearwire con cui l’operatore mobile giapponese condivide la stessa frequenza onde e la stessa variante TDD LTE di tecnologia di rete.

Conoscete le imprese hi-tech quotate in Borsa? Mettetevi alla prova con un QUIZ!

Softbank vuole acquisire Sprint per quasi 13 miliardi di dollari
Softbank vuole acquisire Sprint per quasi 13 miliardi di dollari
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore