Stampa casalinga con Sony

AccessoriWorkspace

Sony propone tre stampanti a sublimazione studiate per uso privato e
caratterizzate da design gradevole e facilità d’uso

Qualità delle immagini, velocità di stampa e compattezza, abbinata a un’estetica studiata per inserirsi facilmente in ogni casa, sono le peculiarità su cui Sony ha insistito per la realizzazione delle tre stampanti fotografiche a sublimazione Dpp-Fp90, Dpp-Fp70 e Dpp Fp60. Il modello top di gamma, Dpp-Fp90, si distingue per il monitor, particolarmente grande, 3.6 pollici, e orientabile per rendere confortevole la visione da qualsiasi angolatura. Con 230 mila pixel di risoluzione, lo schermo è realizzato con la tecnologia Lcd Clear Photo studiata per assicurare immagini naturali, con elevati contrasti e una resa fedele dei dettagli e dei colori. Il modello Dpp-Fp70 ha invece un monitor Lcd Tft fisso da 2.5 pollici. Entrambi integrano il processore Bionz, sviluppato da Sony stessa e finora apparso solamente sulla reflex digitale Alfa 100. E’ un processore d’immagini in grado di gestire file di stampa ad alta risoluzione fino a 48 Megapixel, con un’elaborazione dei dati molto veloce. Sia la Fp70 che la Fp90 stampano una foto 10×15 cm in appena 45 secondi. La stampante Dpp-Fp60 è il modello più economico e dispone di schermo da 2 pollici. La velocità di stampa in questo caso è di 63 secondi. I nuovi modelli sono compatibili con l’adattatore Bluetooth Dppa-Bt1, disponibile come accessorio opzionale per stampare in modalità wireless.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore