Star Wars uscirà in 3D a inizio 2012

AccessoriMarketingWorkspace

Il regista George Lucas ha dato il suo ok: i sei capitoli della saga di Star Wars saranno rilasciati in 3D. La prima parte nel 2012

Secondo Hollywood Reporter è giunta la “benedizione” del regista George Lucas che ha dato l’assenso alla versione 3D di Star Wars. Lucas avrebbe infatti dato l’assenso all’uscita in 3D dei sei capitoli della saga di Star Wars. La prima parte “La minaccia fantasma” dovrebbe essere il primo capitolo a sposare le stereoscopia nei primi mesi del 2012.

Ogni conversione in 3D impiega un anno per essere completata; il noto puntiglioso perfezionismo di Lucas richiede la sua personale presenza nel processo per rendere 3D Guerre stellari. Lucas ha detto che a convincerlo è stata l’esperienza di “Avatar”. Lo riporta Hollywood Reporter via Engadget. A maggio Avatar guadagnava oltre 2 miliardi di dollari.

Il mercato della tv 3D stenta ancora a decollare in Giappone, malgrado il nutrito gruppo di produttori, come Sony, Panasonic e Sharp, che hanno presentato negli ultimi mesi le proprie offerte. Ma già prima di Natale Toshiba metterà in vendita la Tv 3d visibile senza occhialini. In Giappone è in arrivo anche Nintendo 3DS (in Europa a inizio 2011). Ps3 ha invece appena introdotto il firmware per il 3D.

Secondo DisplaySearch, il business delle Tv a tre dimensioni crescerà dai 902 milioni di dollari del 2008 ai 22 miliardi previsti per il 2018, quando le unità vendute su scala mondiale potrebbero raggiungere i 64 milioni.

Star Wars in 3D
Star Wars in 3D
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore