Steganos Security Suite 2007

Management

La blindatura più efficace per i nostri dati

Cifratura con chiavi sempre più complesse, sistemi di trasmissione protetti, canalizzazione sicura sono le parole d’ordine della sicurezza. Diverse software house hanno fatto di quest’area di sviluppo la loro arena di competizione, migliorando continuamente i loro prodotti. La tedesca Steganos è leader da tempo nel campo della crittografia, o per meglio dire del privacy software. Nata una decina di anni or sono con un prodotto che aveva fatto della steganografia il suo elemento di punta, si è poi è arricchita di nuovi titoli, alcuni dei quali (Internet Security) derivati dalla personalizzazione di pacchetti di altri produttori. Security Suite resta, comunque, il cavallo di battaglia della collezione. Il programma crea, su richiesta dell’utente (ambiente Safe), uno o più dischi virtuali completamente protetti con chiavi a 256 bit. Novità, in questa nuova versione, è un’accezione originale del concetto di password. L’utente, se lo desidera, non sarà più chiamato a digitare una sequenza alfanumerica, ma potrà cliccare una serie di figure per aprire i suoi archivi. Il sistema di protezione (ricordiamo che il programma può rendere invisibili i dischi creati) si applica anche all’ambiente Outlook, in cui viene criptata non solo la posta, ma anche i contatti, il calendario, l’agenda. Agli archivi si può accedere anche attraverso palmari comunque collegati e con connessione protetta. Lo stesso vale anche per una connessione Wi- Fi, che godrà del rispettivo ambiente di trasmissione sicura. L’ambiente è composto da una dozzina di moduli diversi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore