Steve Ballmer: A Microsoft interessa ancora un’alleanza con Yahoo!

Aziende

Il Ceo Steve Ballmer, soddisfatto per il debutto del nuovo motore di ricerca Bing, ritorna a parlare della partnership con Yahoo!. Microsoft, inoltre, scommette sulla pubblicità sui cellulari in forte rialzo

Al festival dell’advertising a Cannes Lion 2009, Microsoft è tornata a parlare di Yahoo!. Il Ceo Steve Ballmer, pur soddisfatto per il lancio del nuovo motore di ricerca Bing (in crescita fin dal debutto), ritorna a parlare della partnership con Yahoo!.

Fallita l’Opa miliardaria da 47.5 miliardi di dollari, Microsoft vorrebbe ora un’alleanza sull’advertising nella ricerca online: entro un anno, ma chi lo sa (“Who knows?” si è chiesto un Ballmer sibillino).

Sul nuovo braccio di ferro Antitrust, Ballmer si dice dispiaciuto, ma pronto a collaborare. E, parlando dell’attuale situazione economica, ha detto di non credere che sia nè recessione ne’ ripresa, ma che si tratta di un reset a livello più basso, da cui l’economia mondiale potrà ripartire.

Infine, Microsoft ha illustrato le stime dell’advertising mobile: la pubblicità sui cellulari in forte rialzo, tanto che rappresenterà il 5-10% della spesa pubblicitaria globale sui media da qui a 5 anni, grazie ai rivenditori e alla domanda dei paesi in via di sviluppo. Lo ha affermato Scott Howe, vice presidente del gruppo Advertiser and Publisher Solutions di Microsoft.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore