Stima in rialzo per Intel

Aziende

Per la fine dell’anno, Intel prevede di poter raggiungere un fatturato superiore rispetto a quanto stimato. Nell’ordine dei 9.3/9.5 miliardi di dollari.

La forte domanda di prodotti basati su architettura Intel, spinge l’azienda ha rialzare le previsioni di fatturato del quarto trimestre, prossimo alla chiusura. Si parla ora di 9.3/9.5 miliardi di dollari contro gli 8.6/9.5 miliardi precedentemente stimati, con un margine lordo tra il 55 e il 57%. Grazie all’American Jobs Creation Act, una legge recentemente entrata in vigore in Usa, le aziende possano far rientrare denaro negli Stati Uniti con un tasso di interesse effettivo speciale e temporaneo pari al 5.25%. Questo potrebbe consentire a Intel di far rientrare sino a 6 miliardi di dollari di fatturato proveniente da società controllate che si trovano al di fuori degli Usa. Per ora non è ancora stata presa una decisione in merito, ma questa nuova situazione potrebbe consentire a Intel di accumulare oneri per le tasse dell’ultimo trimestre e per quelli successivi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore