Stop alle aste di file digitali su eBay

E-commerceMarketing

I beni immateriali, come software, mp3, Pdf, link e eBook, non saranno più messi all’asta, ma potranno soltanto affidarsi alla pubblicità contestuale

eBay chiude le porte all’asta dei beni immateriali e digitali: i file digitali come software, Mp3, Pdf, link e eBook, non saranno più messi all’asta.

I file digitali potranno soltanto affidarsi alla pubblicità contestuale sui cosiddetti Classified Ads . I file digitali, essendo a costo minimo per i venditori, secondo eBay sarebbero a rischio manipolazione del feedback, e moltiplicherebbero a migliaia le aste.

Gli utenti di eBay sono divisi: alcuni approvano la decisione per evitare lo spam, altri avrebbero preferito un miglioramento dei sistemi anti truffe, a partire dal sistema di segnalazione antiphishing eccetera.

eBay è stata di recente oggetto del primo sciopero virtuale, che tuttavia ha ricevuto scarsa partecipazione: l’agitazione dei venditori contro gli aumenti e l’abolizione del diritto di feedback non sembra aver avuto successo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore