Storage di rete avanzato

Aziende

I nuovi sistemi Emc Clariion Ax150 E Ax150i mettono a disposizione delle Pmi storage e gestione delle informazioni di facile utilizzo e di grande efficienza

EMC ha presentato i sistemi di storage di rete Clariion AX150 E AX150i particolarmente interessanti per Pmi e aziende distribuite. Dotati di tecnologia iSCSI di seconda generazione, di supporto delle unità a disco SATA II e di una protezione dati migliorata, i nuovi sistemi sono basati sull’architettura di EMC Clariion RAID (redundant array of independent disk). Il modello AX150, per connettività fibre channel, e AX150i, per connettività iSCSI, mettono a disposizione prestazioni ancora migliorate, facilità di utilizzo, protezione dati e disponibilità in un sistema compatto e molto efficiente dal punto di vista dei costi. Ogni modello è installabile dall’utente e può supportare fino a 10 server host e scalare da 750 gigabyte a sei terabyte di capacità. Tra le nuove caratteristiche va evidenziato proprio il supporto di unità a dischi Serial ATA (SATA) II, una tecnologia di disk drive che mette a disposizione maggiori capacità, prestazioni efficienti dal punto di vista del costo, caratteristiche avanzate di integrità dei dati e trasferimenti più veloci. Le unità SATA II sfruttano il Native Command Queuing (NCQ) per prestazioni e scalabilità ancora maggiori. L’NCQ semplifica i trasferimenti dati sequenziali con i dischi SATA II e questo porta a prestazioni decisamente migliori per le applicazioni ad alto tasso di I/O come messaging, file serving e database. Interessante anche l’Installation Wizard iSCSI, un nuovo strumento, di facile utilizzo, che rende ancora più semplice e veloce l’installazione con wizard basato su web e caratteristiche complete di supporto online.

I nuovi sistemi Clariion AX fanno parte della linea di prodotti EMC Insignia, disponibili in nuove lingue (italiano, inglese, cinese semplificato, coreano, francese, portoghese brasiliano e spagnolo) e distribuiti attraverso i rivenditori autorizzati EMC, i partner Velocity SMB e attraverso Dell. Ulteriori informazioni sulla linea hardware e software EMC Insignia all’indirizzo: www.emcinsignia.com.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore