Storage management "d’etichetta"

Aziende

Imation implementa nuovi processi per abbreviare i cicli di etichettatura grazie all’ottimizzazione dell’identificazione dei nastri magnetici

Nella moderna società informatizzata di oggi, lo storage dei dati può fare la differenza fra il successo e il fallimento del business di un’azienda. Per questo Imation ha implementato un nuovo processo per il proprio servizio di etichettatura e d’inizializzazione (L&I ) in grado di abbreviare i cicli di produzione fino al 50% e di ridurre a una settimana i tempi di realizzazione delle cartucce a nastro customizzate ed etichettate, dall’ordine fino alla consegna. Il servizio Imation fa risparmiare agli utenti dai quattro ai sette minuti di lavoro per l’etichettatura di ciascun tape dati. Imation, avendo trasferito l’attività di Labelling and Initialisation Service all’interno del proprio “European Warehouse and Logistic Centre”, è in grado di garantire che tutti i prodotti siano immediatamente disponibili per la personalizzazione e che quando lasceranno il centro saranno pronti per la consegna presso la sede del cliente. Nessun tempo extra: il processo di etichettatura e inizializzazione comincia con la richiesta di etichette speciali (a scelta fra numerose versioni con un proprio codice) per etichettare gruppi di cartucce a nastro. Imation ha investito in sistemi software e di stampa avanzati per acquisire al proprio interno le competenze necessarie per stampare etichette in modo rapido e preciso. Ciò ha permesso di azzerare i tempi di attesa della fornitura, evitare di incorrere in errori ordinando il tipo di etichette o le sequenze, e sfuggire al rischio di ricevere etichette errate o danneggiate. Basta solo stampare.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore