Storm, il primo Blackberry touchscreen sfida iPhone e Nokia

Mobility

Dopo Nokia e G1 con Google Android, anche Rim si allinea all’offerta dei dispositivi da sfiorare con un dito, con accelerometro e Gps

Anche Rim entra ufficialmente nel mercato touchscreen. Dopo Nokia e G1 con Google Android , anche Rim si allinea all’offerta dei dispositivi da sfiorare con un dito. Blackberry Storm, che in Usa debutta con Verizon,sfida Samsung Omnia, Lg Renoir e tutta la nuova gamma Htc.

Il nuovo Blackberry touchscreen integra il Gps, BlackBerry OS 4.7, una tastiera

virtuale completa (in modalità landscape), ma SureType keyboard in modalità portrait. Con display da 3,25 pollici, il dispositivo ha le dimensioni del Curv e, ma più sottile.

Oltre al Gps, il Blackberry Storm è completo di accelerometro.

La connettività è affidata a Bluetooth 2.0 con supporto per cuffie stereo Bluetooth e dial-up, ma non Wi-Fi.

Oltre all’email mobile e alle funzionalità per l’ufficio mobile, il nuovo Blackberry ha altre funzionalità consumer: l’accesso al social networking di Facebook, Flickr e MySpace e al Blackberry App Center.

Leggi Gizmodo: Lo Storm ha il copia&incolla… multitouch

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore