Streaming sicuro con il nuovo software RealNetworks

Workspace

Sarà distribuito assieme al RealSystem Media Commerce e sarà compatibile con altri DRM

RealNetworks, società leader nella distribuzione di contenuti in streaming, ha presentato una nuova tecnologia per promuovere la trasmissione legale via Web, del materiale coperto da diritti di copyright. La società includerà il software nella RealSystem Media Commerce Suite destinata alle aziende che intendono distribuire contenuti audio e video online. Ma la principale destinataria della nuova tecnologia, sarà MusicNet, la joint venture nata per la distribuzione in rete e costituita dalle etichette discografiche Aol Time Warner e Bertelsmann. Il nuovo sito darà la possibilità ai fans di ascoltare in streaming o scaricare i brani delle label che parteciperanno alliniziativa. La notizia ha fatto salire di colpo il valore delle azioni RealNetworks passate a 10,95$, con un aumento del 6%. Nella corsa tra RealNetworks e Microsoft per assicurarsi la leadership nelle soluzioni per lo streaming, il gigante di Redmond non ha perso tempo annunciando Microsoft Producer, un sistema che permette di incorporare nelle presentazioni business, audio e video in formato Windows Media. Ciò non toglie nulla allimportanza dello streaming sicuro garantito dalla nuova piattaforma di RealNetworks, che potrebbe dissipare anche gli ultimi dubbi delle società ancora in dubbio se portare i loro contenuti online per la mancanza di piattaforme altamente sicure. Tra laltro RealNetworks è stata, con tutta probabilità, una delle cause principali del fallimento delle trattative tra Aol e Microsoft perché la prima, che ha un accordo tecnologico con RealNetworks, avrebbe voluto lAol Online Service incluso nel sistema operativo Windows Xp. Realnetworks ha assicurato che il suo sistema di certificazione dello streaming è compatibile con gli altri DRM (Digital Right Management).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore