Su Android Market sbarca Google Checkout. TeleNav sposa il Gps di Google Android

E-commerceMarketing

Google permetterà agli sviluppatori di vendere le proprie applicazioni sul negozio virtuale per Android. Inoltre il Gps di Android navigherà con TeleNav, con mappe 3d a colori e con alert su meteo e traffico in tempo reale

Alla vigilia del Mobile World Congress, Google svela qualche antcipazione sullo store di applicazioni per Android e non solo. Questa edizione di Mwc 2009 passerà alla storia per la sfida anti App Store : tutti i big della telefonia vogliono lanciare il guanto all’App Store per Apple iPhone. E Google, che ha già Android Market, vuole focalizzare meglio il suo negozio virtuale di applicazioni di terze parti, per renderlo più appetibile per gli sviluppatori: Google permetterà agli sviluppatori di vendere le proprie applicazioni su Android Market: gli utenti pagheranno con Google CheckOut, l’anti PayPal di Google, il servizio di pagamento online nato pochi anni fa, e non ancora decollato.

Secondo dati comScore del gennaio 2008, quindi dati più di un anno fa, l’adozione di Google Checkout era raddoppiata rispetto al 2007: uno su dieci di chi commercia online lo usava (due anni fa, uno su venti).

Ma le novità per Google Android non finiscono qui: dopo lo sbarco di Skype su Android, la navigazione del Gps di G1 equipaggiato con Android (la piattaforma open source di Google) passerà direttamente attraverso a TeleNav . Il navigator su G1 sarà identico a quello offerto da TeleNav per il Blackberry: con mappe 3d a colori, e con alert su meteo e traffico in tempo reale.

Il G1 con Google Android dovrebbe essere presto annunciato in Italia, dove la commercializzazione è prevista in marzo.

Segui il Mobile World Congress su Blog Eventi di Net Media Europe

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore