Su Twitter i primi vagiti di Bing 2.0

Management

Trapelano indiscrezioni sull’evoluzioni del motore di ricerca di Microsoft: Bing 2.0 rafforza l’integrazione con Silverlight

Bing, grazie all’accordo con Yahoo!, è diventato il motore di ricerca sia di Microsoft (dove ha sostituito Live Search) che di Yahoo!. Ma Bing sta evolvendo. Su Twitter sono emerse indiscrezioni sull’evoluzioni del motore di ricerca di Microsoft: Bing 2.0 rafforza l’integrazione con Silverlight, l’anti Flash di Microsoft. Microsoft Bing, in poche parole, conquista la ricerca visuale . Ma i veri frutti di Bing 2.0 si vedranno entro fine autunno. La ricerca visuale farà vedere 50 “classi” o gallerie iniziali, tramite le quali gli utenti potranno visualizzare brand, località e persone. Immagini di centinaia di celebrità, politici, ma anche borsette e mete di viaggio, saranno presentate ai navigatori per trovare risultati efficaci in fretta.

Secondo alcuni, più che di indiscrezioni sfuggite al colosso di Redmond, si tratterebbe di una campagna di viral marketing per portare nuovi utenti su Bing, a discapito di Google.

Anche Silverlight è in evoluzione: la versione 4 sarà interattiva come il Blu-ray .

Il nuovo Microsoft Bing è in crescita del 41% (secondo ComScore ), ma anche Google è in crescita del 58%. Microsoft-Yahoo! ha dato luogo a un motore che somma 19,6% + 8,4% uguale 28%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore