Subito in regola con StorageTek

Aziende

La nuova soluzione aperta Lifecycle Fixed Content Manager 100 consente di adeguarsi con facilità a leggi, normative e regolamenti

La nuova soluzione proposta da StorageTek, che per ora è disponibile solo negli Stati Uniti, è stata progettata per lo storage a lungo termine e la conservazione dei dati archiviati. Facile da gestire, è una piattaforma sicura, affidabile e a prova di manomissione. Lifecycle Fixed Content Manager 100 è infatti stato studiato, nei minimi dettagli, per prevenire la modifica o la cancellazione dei dati per tutto il tempo necessario ed è in grado di lavorare con la maggior parte degli applicativi di content management, incluse le più diffuse soluzioni di archiviazione della posta elettronica. Grazie a Lifecycle Fixed Content Manager 100 i dati possono essere protetti da eventuali cancellazioni fino alla data di scadenza prefissata. Inoltre, il prodotto si avvale di interfacce NFS e CIFS per leggere e scrivere i dati e per stabilire i periodi di conservazione. L’integrazione con le applicazioni dei clienti è semplice e veloce. I dati archiviati che sono consultati frequentemente, in base a quanto dichiarato dalla società, sono disponibili più rapidamente rispetto alle soluzioni basate sull’utilizzo di dischi ottici e ad un costo più basso rispetto ai tipicamente più costosi dischi primari. Lifecycle. La protezione degli investimenti è garantita dal fatto che i dati sono sempre disponibili anche quando viene aggiunta nuova capacità o cambia la sottostante tecnologia. Inoltre, i duplicati vengono automaticamente cancellati per abbassare i costi di storage. Infine, la facilità di gestione è supportata dalla protezione e dal ripristino automatico dei dati, dal bilanciamento automatico dei carichi e dalla facile aggiunta o rimozione di server e storage.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore