Sui problemi di filiera

Aziende

Al Forum Adaci intitolato "Acquisti: strumento gestionale, arma strategica o leva salva-aziende", interviene Joinet per parlare di integrazione delle catene di fornitura multilivello

A Roma il prossimo 24 novembre,si terrà presso il “Centro Congressi Conte di Cavour ” il Forum Expo dedicato al tema delle forniture aziendali intitolato “Acquisti: strumento gestionale, arma strategica o leva salva-aziende”. La partecipazione al convegno è gratuita previa iscrizione da efettuare sul sito www.nstecna.com.

Joinet, società specializzata in soluzioni “on demand” per l’ottimizzazione della gestione dei fornitori dell’industria manifatturiera, interverrà sul tema: “Il valore strategico dell’integrazione delle catene di fornitura multilivello”. Ecco alcune considerazioni che anticipano la direzione dell’intervento.

Il sistema manifatturiero italiano è alla ricerca di una maggiore competitività, ma per farlo le imprese devono adottare una concezione a rete, in modo da aumentare l’efficienza del sistema. Essere in rete, in prima battuta, significa integrare la filiera produttiva in modo che le informazioni di business (ordini, giacenze, fatture e via dicendo) possano essere disponibili e condivise tra i diversi attori. Ma non basta, se l’integrazione riguarda solo il primo livello di fornitura. Occorre, dunque, individuare tecnologie e modalità che consentano di “monitorare” tutti i componenti della filiera, adottando strumenti di misura dell’efficienza logistica per individuare in quale punto vi siano inefficienze, ottenendo valore aggiunto per tutti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore