Sun a Rsa Conference

CyberwarSicurezza

Open source, supporto alla crittografia di prossima generazione e la beta dell’edizione 6 della piattaforma Java

Nel keynote del CEO di Sun, Scott McNealy, a Rsa Conference è stata posta in primo piano la lotta contro il divario digitale partendo dalla sicurezza e dall’open source. Sicurezza e accesso vanno a braccetto. Per risolvere il drammatico problema del Digital divide accompagnato dalla sicurezza, Sun propone l’apertura delle architetture e la condivisione dei codici sorgenti, puntando su Java e Open Solaris 10, fino al supporto di Liberty Alliance. Ma Rsa Conference Sun Microsystems ha presentato anche novità tecnologiche: la crittografia per la prossima generazione di Sun Java System Web Server 7.0 (con il supporto di Elliptic Curve Cryptography o ECC) e Sun Secure Mail (in partnership con il provider Lucent Technologies e il vendor di software crittografico Echoworx). Sun infine ha annunciato la beta di Java Platform Standard Edition 6, il linguaggio di sviluppo per il cosiddetto Web 2.0, compatibile con il prossimo Windows Vista e dotato di framework per il supporto di Php.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore