Sun aiuta i responsabili IT

CloudServer

La nuova proposta Sun agevola l&aposottimizzazione delle infrastrutture x86

Oggi i Responsabili IT condividono tutti le stesse esigenze: maggiore semplicità nella gestione dei Sistemi, migliore affidabilità, maggiori spazi per le infrastrutture IT e minori consumi di energia. Sun per rispondere a queste esigenze e semplificare la vita dei responsabili della gestione dei Data Center, ha recentemente presentato la nuova gamma di server Sun x64 di nuova generazione: Sun FireTM X2100, X4100 e X4200 che si aggiungono alla gamma di server Sun Fire V20z e Sun Fire V40z. I server Sun di nuova generazione essendo più veloci, più semplici da gestire, e più compatti sono, in base a quanto affermato dalla stessa società, in grado, di offrire prestazioni di eccellenza come: alta affidabilità e sicurezza,semplicità di gestione e maggiori prestazioni complessive. I nuovi server sono tra i più veloci oggi disponibili nel settore 64-bit. Tra le numerose caratteristiche sono sicuramente da menzionare l’utilizzo del processore dual core Opteron AMD, lab certificazione con Solaris, Linux e Windows, esecuzione di applicazioni a 32bit e 64bit e possibilità di gestione remota Lights Out.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore