Sun entra nell’orbita di Google

Aziende

È accordo di distribuzione e partnership su Google Toolbar, Java, OpenOffice e OpenSolaris. Ecco il parere di Idc

Un accordo pluriennale di distribuzione e partnership è stato siglato da Google e Sun. Al centro dell’intesa sono Google Toolbar, Java, OpenOffice.org e OpenSolaris: un accordo per promuovere la diffusione e sviluppo software. L’intesa in realtà parte a piccoli passi, con la distribuzione di Google toolbar dal sito Internet di Sun durante il download di Java. Java Runtime Environment può contare oggi su 20 milioni di download mensili, secondo lo Chief Executive di Sun, Scott McNealy. Ma l’intesa va ben oltre, basandosi su una visione condivisa del concetto di “ubiquitous computer network”. L’accordo, visto in prospettiva, propone un fronte Sun-Google in diretta competizione con Microsoft: un accordo contro i servizi online Msn, contro la piattaforma .Net, contro la suite di produttività Office. La breve storia del Web sarà, o potrà essere, diversa dopo questo storico accordo. Anche le società di analisi stanno infatti valutando l’intesa in prospettiva, al di là dell’intesa di oggi.

Secondo Idc, Sun e Google hanno posto le basi per qualcosa di nuovo che evolverà nel futuro. Il bundled download creerà più applicazioni per la piattaforma di Sun, stretta oggi tra Linux e Windows: è un esperimento pragmatico, permesso dal massiccio cluster di server messo in piedi da Google. Un esperimento che darà nuova luce anche a Sun nel mercato enterprise dei server.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore