Sun Microsystems punta al file-sharing

Network

Sun vuole far tesoro dellesperienza Napster per un sistema da proporre alle aziende

Sun Microsystems sta sviluppando un software che permetterà alle società di creare applicazioni basate sulla tecnologia file-sharing resa famosa da Napster. Il software si chiama Juxtapose, nome in codice JXTA, che include le specifiche su come i diversi sistemi di una rete peer-to-peer debbano comunicare per riconoscersi reciprocamente. Sun ha precisato che il software sarà open-source per permettere in seguito ulteriori perfezionamenti anche da programmatori esterni. Bill Joy, capo delle ricerche per Sun, ha presentato il software alla OReilly Peer to Peer Conference di San Francisco, precisando che il pacchetto dovrebbe essere disponibile da aprile. Il software uscirà con un sistema di sicurezza per garantire che il software delle macchine ospitanti non risenta del traffico di scambio generato sul network. Jxta dovrebbe entrare a far parte dellofferta dei web server Sun One e tutto il traffico si potrà monitorare e controllare passo a passo. Non puntiamo alla definizione di uno standard ha precisato Joy, stiamo piuttosto cercando un gruppo di persone interessate a lavorare con noi per sviluppare un sistema in crescita che vada incontro alle reali esigenze dellindustria.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore