Sun, open source dietro l’angolo?

Management

Si fanno sempre più insistenti le voci che danno Sun in procinto di rendere Java open source. Anche Solaris potrebbe avviarsi su quella strada.

Sun Microsystem, già alla recente convention di San Francisco JavaOne, aveva lasciato intendere che desiderava stringere maggiori rapporti con il mondo degli sviluppatori open source. Questa nuova politica sembra ora prendere più spazio, tanto che diverse indiscrezioni parlano di una Sun sempre più orientata a rendere open source il software Java destinato ai server aziendali. Una mossa che potrebbe consentire alla società, affermano gli esperti, di avere maggiore competitività nei confronti dei concorrenti, come Oracle o Ibm. Anche il sistema operativo Unix, Solaris, potrebbe seguire la stessa sorte, aprendosi anch’esso agli sviluppatori open source.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore